Vie Verdi di Girona / Alvaro Sanz

Consorzio delle Vie Verdi di Girona

SpecialityPercorsi per cicloturismo ed escursionismo
Facebook@viesverdesgirona
Instagram@viesverdesgi
Websitewww.viesverdes.cat

Le Vie Verdi sono vecchi binari ferroviari in disuso, adattati per camminare o andare in bicicletta. I percorsi sono piacevoli, sicuri, accessibili e integrati nell’ambiente naturale.

Hanno le loro origini nei binari del treno che attraversavano il paesaggio della provincia di Girona, che nel tempo sono caduti in disuso e ora sono diventati sentieri che permettono a chiunque voglia di poterli percorrere e godere della natura e della cultura del nord-est della Catalogna.

Il Consorzio delle Vie Verdi di Girona ha iniziato a gestire questi percorsi nel 2003. Il Consorzio è l’ente locale che gestisce tutti i percorsi delle Vie Verdi di Girona, creato e integrato dalla Provincia di Girona e dai comuni e dai consigli provinciali dei percorsi. Il suo compito principale è quello di effettuare la manutenzione e il miglioramento dell’infrastruttura, la promozione del suo utilizzo e l’espansione della rete.

Nel 2013 è stato realizzato il percorso Pirinexus, anch’esso gestito dal Consorzio, un percorso ciclabile circolare che collega i territori situati su entrambi i versanti della catena montuosa dei Pirenei e che si collega con EuroVelo8. Offre 353 chilometri di percorsi per gli amanti della bicicletta, consente di pedalare ininterrottamente con più di 700 indicatori che lo segnalano, e collega due territori con infrastrutture di mobilità sostenibile.

L’ultimo percorso integrato dal Consorzio si chiama Pirinexus Litoral: un asse pedalabile di mobilità sostenibile, che attraversa le zone della costa di Girona e si collega con Rosselló. Si tratta di un asse intermodale, che unisce tratti di percorso da effettuare in bicicletta e altri con mezzi pubblici, siano essi treno o autobus.

Trovi il Consorzio delle Vie Verdi di Girona presso lo Stand della Catalogna

Foto: Alvaro Sanz