Esplorare l’Italia in bicicletta: eventi cicloturistici per il ponte del 2 giugno

L’estate è alle porte, cosa c’è di meglio che trascorrere il lungo weekend del 2 giugno lasciandosi trasportare dall’aria fresca e vivace che ci accompagna in bicicletta? Niente imprese solitarie, per il ponte, ma momenti di convivialità che uniscono alla passione per la bici la possibilità di scoprire di più sui territori che li ospitano.

Se non avete ancora organizzato l’uscita della prossima settimana e volete rendere indimenticabile l’esperienza, date un’occhiata ai quattro eventi e un itinerario che abbiamo selezionato per voi. Dall’incantevole Abruzzo al suggestivo Piemonte, passando per la superba Venezia, il maestoso Pollino e la vibrante Napoli, questi eventi promettono avventure su due ruote, paesaggi mozzafiato e, naturalmente, la possibilità di gustare deliziosi vini e piatti tipici. Preparatevi a pedalare e a godervi un weekend memorabile!

Art Bike & Run + Wine in Abruzzo

L’Art Bike & Run + Wine è l’evento che, sulla Costa dei Trabocchi, combina l’amore per la bicicletta, l’arte e il buon vino. Si tratta di tre giorni di manifestazioni e attività per tutta la famigliadal 2 al 4 di giugno 2023. Percorsi in bici, una ciclopedalata enogastronomica, ma anche street art, incontri per raccontare il territorio, condivisione e socialità, degustazioni delle tipicità enogastronomiche abruzzesi. Il tutto intorno all’ABR Village, presso l’ex Stazione ferroviaria di Fossacesia Marina, il punto d’incontro dei partecipanti. Qui non solo si terranno le presentazioni, ma ci sarà lo spazio dedicato ai bambini e l’area food&wine. Per tutte le informazioni:  Art Bike & Run + Wine

Trabocchi in Abruzzo
Trabocchi in Abruzzo

Pollino Bike Festival

Dall’1 al 4 giugno 2023, in Calabria si tiene il Pollino Bike Festival organizzato da Catasta, lo spazio di esperienze dedicato del Parco Nazionale del Pollino. Vi attendono quattro giorni di iniziative che valorizzano il cicloturismo e promuovono la scoperta del Parco attraverso la bicicletta come forma di viaggio lento. Questo festival è un’opportunità per entrare in contatto con le comunità locali e immergersi nella natura dell’area protetta, che è inserita nella rete Unesco per le sue faggete vetuste e i geositi di grande interesse. Il Pollino Bike Festival è anche un contesto privilegiato per gli amanti dello sport outdoor. Uno dei momenti salienti dell’evento è la Marathon degli Aragonesi, domenica 4 giugno, una gara dedicata alle ruote grasse che fa parte del calendario ufficiale del Trofeo dei Parchi naturali e organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari. Il centro turistico di Campotenese, bike point della Ciclovia dei Parchi della Calabria, diventa così un punto di riferimento per il cicloturismo. Durante il festival, ci saranno incontri, attività, momenti di condivisione, escursioni, gare per adulti e bambini, musica e promozione delle identità alimentari locali. Per il programma: Pollino Bike Festival

Marathon-degli-Aragonesi-Pollino-Bike-Festival
Marathon degli Aragonesi, Pollino Bike Festival

Alpi Bike Experience in Piemonte

Il 3 e 4 giugno 2023, presso il maestoso complesso del Forte di Fenestrelle, sulle Alpi Cozie, i visitatori avranno l’opportunità di immergersi in un’atmosfera unica. Alpi Bike Experience è infatti l’evento gratuito (previa registrazione) per gli amanti del ciclismo in alta quota. L’area espositiva ospiterà presentazioni e progetti per valorizzare il territorio alpino piemontese, offrendo un’occasione per scoprire le meraviglie di questa regione montuosa. Escursioni organizzate e workshop arricchiranno ulteriormente il programma dell’evento, permettendo ai partecipanti di esplorare la bellezza naturale circostante. In collaborazione con UpSlowTour, sono stati creati infatti 4 itinerari per scoprire le meraviglie della Valle Chisone. Da iconiche strade come la strada dell’Assietta a pittoreschi borghi e fortificazioni che punteggiano la rigogliosa natura circostante il Forte di Fenestrelle, ogni tour sarà guidato da esperti locali che condurranno il gruppo in un’indimenticabile avventura cicloturistica. Per partecipare è sufficiente registrarsi gratuitamente ad Alpi Bike Experience

Pinerolese: Forte di Fenestrelle, di Riccardo Bussano
Pinerolese: Forte di Fenestrelle, di Riccardo Bussano

Fatti leggero a Napoli

Il Napoli Bike Festival 2023 promette di regalare un weekend davvero ricco. L’evento si svolge l’1 e il 2 giugno presso il suggestivo Palazzo Fuga (ex Real Albergo dei Poveri). Quest’anno, l’evento abbraccia il tema “Fatti leggero”, un omaggio alla celebre battuta di Massimo Troisi in “Ricomincio da Tre”. Giovedì 1 giugno alle 19 inizia il Bike Party e Palazzo Fuga si trasforma in un luogo di festa e intrattenimento, con musica, performance, spettacoli, DJ set, proiezioni video e mostre. A mezzanotte, la musica si ferma per dare il via a un tour in bicicletta sotto le stelle, un’esperienza di pura energia per tutti gli amanti delle due ruote, con aree dedicate al cibo, alle bevande e al parcheggio delle biciclette. Il 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, si celebra in sella alla bicicletta. L’hashtag ufficiale dell’evento, #pedaloper, sarà utilizzato anche per festeggiare il terzo scudetto del Napoli e sottolineare il tema della Città30. L’invito è a indossare, come dress code, l’azzurro Napoli. Il Napoli Bike Festival ospita anche un’area espositiva gratuita, ha uno spazio dedicato ai talk e alle storie che legano cibo, bici e territori oltre all’area dedicata ai bambini. Per scoprire tutto il programma: Napoli Bike Festival

Napoli-Bike-Festival-Fatti-leggero

La Laguna di Venezia in bicicletta

Non è possibile pedalare nella bellissima Venezia, ma possiamo girarci intorno, percorrendo un itinerario ad anello intorno alla Laguna alla portata di tutti. Il paesaggio è fatto da canali, aree di pesca, campi coltivati ed è in un certo senso selvaggio. Tra il mare e la Laguna di Venezia si estendono 90 km che a nord permettono di ammirare tutto l’arco alpino e, verso il mare, una splendida Venezia. Se avete a disposizione tutta la giornata, partite da Mestre, attraversate il Parco San Giuliano, poi seguite i sentieri fino a Jesolo. Da faro di Cavallino – Treporti si raggiunge poi la località di Punta Sabbioni dove si prende il traghetto per Venezia. Qui si pedala lungo il ponte della Libertà per arrivare a Mestre. Per i dettagli dell’itinerario: la Laguna di Venezia in bici.

Buon weekend in bicicletta!