Spagna

SPAGNA

Specialità Promozione della destinazione Spagna
Instagram @spain

La Spagna è la meta ideale per gli amanti della bicicletta. La sua diversità geografica e il bel clima permettono di fare cicloturismo durante tutto l’anno.

Ecco le diverse tipologie di percorsi: Vías Verdes: più di 3.200 chilometri di linee ferroviarie dismesse sono state trasformate in itinerari cicloturistici. Ci sono più di 120 percorsi disponibili e le distanze sono molto diverse (da 1 a 100 chilometri). Caminos Naturales: in tutta la Spagna ci sono più di 10.300 chilometri di sentieri naturalistici. Comprendono antiche linee ferroviarie, navigli, vie della transumanza, cammini, ecc. Itinerari EuroVelo: molti tratti della zona del Mediterraneo in Spagna sono predisposti perfettamente per la pratica del cicloturismo, ad esempio l’itinerario EuroVelo 8 che va da Cadice ad Atene.

Inoltre la Spagna vanta alcuni degli itinerari più belli e meglio segnalati d’Europa: in primis il Cammino di Santiago. Diversi percorsi confluiscono a Santiago de Compostela: il Cammino Francese (da Roncisvalle); il Cammino Aragonese (da Somport), il Cammino del Nord, che scorre lungo il litorale atlantico settentrionale, il Cammino Primitivo (da Oviedo), il Cammino Inglese (Da Coruña/Ferrol), il Cammino Portoghese (da Lisbona/Porto), Il Cammino Basco dell’Interno, e il Cammino Lebaniego. Il Camino del Cid scorre sulle orme del cavaliere medievale Rodrigo Díaz de Vivar attraverso la Spagna dell’interno (Da Burgos fino a Valencia). Il Canale di Castiglia: un’antica via di navigazione fluviale e uno degli itinerari più belli della Castiglia e Leon.

Brochure Cicloturismo in Spagna: brochure.spain.info/it/cicloturismo-in-Spagna/

Brochure Vías Verdes: www.viasverdes.com/

Regione di Valencia Costa BlancaIl patrimonio culturale e naturale valenciano è di una bellezza e varietà stupefacente. Villaggi arroccati sulle cime delle colline, città fortificate dal carattere medievale, centri residenziali sul mare, terme, eremi, monasteri, castelli, pozzi di neve, grotte preistoriche con pitture rupestri, tratturi reali, antiche mulattiere e sterminate possibilità di escursioni: sono le testimonianze secolari di un paesaggio antropizzato che affascina il visitatore. Nella Regione si trovano praticamente tutti i tipi di paesaggio. Una straordinaria diversità dovuta alla brusca irregolarità della geografia, alla sua dicotomia più che alla sua altitudine: montagna-costa, colline e valli, sole e ombra, neve e mare

Valencia offre tutto ciò che un cicloturista desidera trovare in un viaggio. Dai Centri MTB completamente attrezzati, agli Itinerari Verdi e ai progetti di cicloturismo come la Vall d’Albaida, con percorsi dettagliati e alloggi di qualità specializzati nel turismo sportivo. La Regione di Valencia è all’avanguardia in Europa per le dotazioni di infrastrutture per i ciclisti.

Da non perdere

Il ciclismo è uno dei prodotti più consolidati nella provincia di Alicante, sulla Costa Blanca che rivela montagne imponenti, spiagge estese e ottime condizioni delle strade. 

Anche Benidorm, grazie alla geografia variegata e al clima mite, permette di pedalare durante tutto l’anno. Le strade e i sentieri che si snodano tra la costa e l’entroterra offrono percorsi per tutti i livelli.  

Infine, la Regione di Valencia è attraversata da 13 vie verdi (ex-ferrovie dismesse) per circa 200 km. Percorrendole, il viaggiatore può conoscere la storia, la cultura e la natura del territorio valenciano.

Facebook: @comunitatvalenciana | Instagram: @comunitat_valenciana | Sito: cicloturismo.comunitatvalenciana.com 

Spagna Aragona (Valle de Benasque)L’Aragona è un territorio ideale per praticare mountain bike e cicloturismo grazie alla diversità geografica e paesaggistica, l’ampia rete di strade secondarie e il clima. Ci sono percorsi di tutti i livelli, molti adatti anche alle famiglie. Emozione e avventura sono gli ingredienti delle avventure nei Pirenei, nelle aspre montagne iberiche di Saragozza e Teruel e nelle sorprendenti pianure della valle dell’Ebro.

Sul sito web aragonbike.turismodearagon.com sono raccolti i 300 percorsi che rappresentano l’offerta dell’Aragona per gli appassionati di mountain bike.

Infine, non si dimentichino le grandi piste ciclabili, come la Transpirenaica e il Cammino naturale dell’Ebro, e strade verdi (Greenways) emblematiche, come la Val de Zafán che termina nel Mar Mediterraneo, o quella di Ojos Negros, la più estesa della Spagna. Inoltre, l’Aragona è attraversata dall’itinerario Eurovelo “Iberica” da Lisbona a Tolosa che percorre il territorio da sud a nord.

Facebook: @TurismodeAragon | Instagram: @turismodearagon | Sito: aragonbike.turismodearagon.com

Tenerife Ciclismo Carretera Parque Nacional del TeideTenerife è una destinazione molto conosciuta per il clima privilegiato, per gli spazi naturali unici e per l’offerta gastronomica, culturale e storica. Un altro fondamentale ingrediente della sua fama è la sostenibilità, che l’ha portata a essere riconosciuta come Destinazione Biosphere per aver sviluppato diversi progetti nell’ambito della sostenibilità sociale, ambientale ed economica.

Negli ultimi anni, l’isola è diventata sempre più una destinazione scelta da chi desidera praticare attività e sport all’aperto, in particolare se legate alle due ruote, che sia MTB, strada o ciclismo professionistico

L’attrattività di Tenerife passa anche dai servizi, tra cui le strutture alberghiere bike friendly, che offrono servizi specifici: dallo spazio per sistemare le biciclette in totale sicurezza alle officine di riparazione, passando per il  noleggio di biciclette di ogni tipo. 

FacebooK: @VisitTenerife | Instagram: @visit_tenerife | Sito: www.webtenerife.it; www.webtenerife.it/sport/ 

All session
by Spagna